Scopri i cataloghi 2022

Oltre 40.000 prodotti disponibili, trova tutto quello che fa al caso tuo!

Scopri di più
prodotti-sostenibili-per-ufficio

Come scegliere i prodotti sostenibili per l'ufficio

Scegliendo prodotti sostenibili è possibile valorizzare l’impronta ecologica dei propri ambienti di lavoro,  rispettando l’ambiente e le risorse naturali.  Al giorno d’oggi sono disponibili numerose alternative eco-friendly, con tantissime soluzioni utili per rendere lo spazio lavorativo più rispettoso del pianeta. 

 È infatti importante agire a 360 gradi, dagli interventi per aumentare il risparmio energetico in ufficio alle strategie per la promozione della mobilità elettrica per abbassare le emissioni di CO2. Allo stesso tempo, è fondamentale trasformare l’impresa in una vera azienda ecosostenibile, sostituendo anche gli oggetti d’uso comune in ufficio e in tutti gli ambienti di lavoro con dei prodotti ecologici. 

Consigli per un ufficio green 

Per rendere l’ufficio più ecologico e amico dell’ambiente bisogna scegliere in modo accurato dispositivi elettronici e accessori da utilizzare sul luogo di lavoro. In particolare, è necessario considerare l’impatto ambientale generato dall’intero ciclo di vita dei prodotti, adottando metriche di valutazione come la LCA (Life Cycle Assessment). 

Oggigiorno alcuni fornitori specializzati consentono di acquistare prodotti green, che rispettano i principi dell’economia circolare. Questo approccio interessa ogni fase del ciclo di vita degli oggetti, dalla produzione al trasporto, fino all’utilizzo e allo smaltimento, e prevede il rispetto di una serie di requisiti

  • Diminuzione delle emissioni di gas serra dirette e indirette; 
  • Impiego delle fonti di energia rinnovabile; 
  • Riduzione del consumo di suolo e acqua; 
  • Progettazione dei prodotti rivolta al riciclo e al riutilizzo dei materiali; 
  • Uso di materie riciclate per tutelare le risorse naturali. 

La sostenibilità dei prodotti viene garantita da specifiche certificazioni ambientali come la Cradle to Cradle o C2C, uno standard di qualità che valuta l’intera filiera delle aziende produttrici. Per i prodotti realizzati in carta e legno una garanzia di ecosostenibilità è la certificazione FSC, un protocollo internazionale che attesta l’origine dei materiali da foreste gestite in modo responsabile. 

Un processo interessante è anche quello legato all’upcycling della carta, che permette di creare nuovi oggetti dal valore maggiore del materiale originale, utilizzando oggetti di scarto, destinati ad essere gettati. Com’è evidente non mancano le soluzioni per l’ufficio sostenibile, bisogna soltanto compiere scelte consapevoli e prestare attenzione alle certificazioni per essere sicuri di comprare veri prodotti eco-friendly, amici dell’ambiente. 

Come essere sostenibili in ufficio 

Per una maggiore sostenibilità dell’ambiente di lavoro è indispensabile scegliere prodotti green con un design sostenibile, oggetti con una ridotta impronta ecologica in grado di agevolare il riuso, il riciclo e la salvaguardia delle risorse naturali. Ecco 5 categorie di prodotti ecosostenibili per l’ufficio per rendere il luogo lavorativo più rispettoso del pianeta. 

1. Penne ecosostenibili 

Tra gli oggetti essenziali d’uso quotidiano all’interno di un ufficio ci sono le penne. Per impattare meno sull’ambiente è possibile avvalersi di prodotti di cancelleria ecosostenibile, come le penne eco-friendly. Si tratta di penne realizzate in plastica riciclata accompagnate da certificazioni di sostenibilità come la NF Environnement, un attestato che garantisce il ridotto impatto ambientale degli strumenti di scrittura. 

Lo stesso vale per le penne gel a scatto ricaricabili, anch’esse fabbricate con plastica riciclata per aumentare la sostenibilità ambientale. La presenza della ricarica consente di riutilizzare la struttura della penna, una soluzione economica e rispettosa della natura che aiuta a diminuire le emissioni di carbonio e il consumo di nuove risorse. 

In commercio si possono trovare anche penne ecosostenibili prodotte da aziende che partecipano al programma ClimatePartner, un’iniziativa il cui scopo è neutralizzare le emissioni di anidride carbonica, promuovendo soluzioni ecologiche, a impatto 0 per l’ambiente. 

2. Zaino prodotto con materiale riciclato 

All’interno di un ufficio tutti i dipendenti hanno a disposizione un notebook, un dispositivo elettronico che spesso fa parte della dotazione del lavoratore. Un accessorio green molto utile è senz’altro uno zaino porta computer ecologico, scegliendo un prodotto realizzato con materiale riciclato. 

Prodotti a basso impatto ambientale sono le borse porta pc fabbricate con bottiglie di plastica riciclata, con spazio per notebook fino a 15,6 pollici. Alcuni modelli particolari possono essere trasformati da zaino in borsa a seconda delle proprie esigenze di trasporto, con spallacci ergonomici e predisposizione per fissare la borsa al trolley. 

Le borse ecologiche in plastica riciclata permettono di ridurre l’inquinamento degli oceani dalle microplastiche, evitandone la dispersione in natura di questo materiale. Le borse porta pc sostenibili hanno anche diversi scompartimenti interni, tracolle imbottite e tasche portaoggetti dove riporre piccoli accessori come penne e powerbank. 

3. Prodotti in carta ecologici e sostenibili 

La carta è ancora oggi un materiale fondamentale in qualsiasi ufficio. La soluzione migliore in queste circostanze è la scelta di prodotti in carta sostenibili ed ecologici, optando per l’acquisto di blocchi e risme di fogli certificati FSC, Ecolabel e PEFC, per garantire l’origine sostenibile delle materie prime. 

Per la stampa è possibile usare in alternativa la carta 100% riciclata. La carta riciclata di qualità consente di ottenere comunque prestazioni di stampa eccellenti, con colori vivaci, tonalità brillanti e un elevato contrasto cromatico. 

Alcune aziende offrono standard ambientali superiori, ad esempio utilizzando per la produzione della carta, impianti che sono in grado di convertire le acque reflue in biogas liquefatto (LBG). Questo combustibile rinnovabile permette di ridurre le emissioni di gas serra del 90% rispetto al diesel fornendo così energia verde alla cartiera e rendere più sostenibile l’intero processo produttivo. Inoltre, non mancano le risme vendute con un packaging plastic free, interamente realizzato in carta per assicurare la massima ecocompatibilità del prodotto. 

Tra i prodotti ecologici per l’ufficio green immancabili sono le alternative sostenibili di blocchi per note e memo. Non possiamo infatti non citare blocchi a spirale eco-friendly, realizzati in fibre riciclate al 100% o blocchi Made in Italy fabbricati con cellulosa certificata FSC e TCF, con microperforazione dei fogli per agevolarne il distacco e separatori removibili. I blocchi sono ideali per gli appunti, le bozze e i grafici, inoltre, se dotati di tasche e scompartimenti, consentono di riporre biglietti da visita, documenti e piccoli accessori in modo sicuro e comodo. Un altro articolo molto comune in ufficio sono i foglietti riposizionabili green, un prodotto di qualità con fogli certificati PEFC e 100% riciclabili. I foglietti adesivi ecologici contengono colle senza solventi per non inquinare l’ambiente. 

4. Monitor e stampanti a basso impatto ambientale 

Nella postazione di lavoro i dispositivi elettronici hanno un’impronta ecologica elevata, sia per quanto riguarda il consumo di risorse naturali per la produzione del prodotto, sia per le emissioni di gas serra legate ai consumi elettrici durante l’utilizzo degli apparecchi. Senza dubbio monitor e stampanti sono fondamentali, ad ogni modo è possibile ridurre l’impatto sull’ambiente optando per alternative green

Oggi alcuni produttori realizzano questi dispositivi, utilizzando le fonti rinnovabili per alimentare i propri stabilimenti e favorendo il riciclo tramite uno smantellamento più semplice.  

I monitor ecosostenibili e ad alta efficienza energetica sono certificati TCO e Energy Star. Il primo è un attestato di sostenibilità per i prodotti IT, il quale valuta l’intero ciclo di vita di apparecchi come schermi, notebook e proiettori. Il secondo è un programma per l’efficientamento dei prodotti, gestito dall’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente EPA in collaborazione con il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti. 

Anche per le stampanti è importante preferire modelli a ridotto consumo energetico, realizzati con una parte di materiali riciclati e riciclabili e che utilizzano consumabili originali realizzati anch’essi con una percentuale di materiale riciclato e riciclabili oppure certificati Nordic Swan. Allo stesso tempo, non bisogna sottovalutare la compatibilità della stampante con le cartucce sostenibili, per tutelare l’ambiente usando cartucce e toner rigenerati ottenuti da consumabili originali esausti che vengono ripuliti e nuovamente riempiti, favorendo la circular economy, oppure utilizzando consumabili certificati Nordic Swan. 

5. Bicchieri e tazze in fibra compostabile 

Per aumentare la sostenibilità in ufficio bisogna pensare anche all’impatto ambientale degli accessori usati per il ristoro, ad esempio bicchieri e tazze adoperate nell’area break. Per un ambiente di lavoro plastic free ed ecologico è possibile scegliere degli articoli monouso alternativi alla plastica, come i bicchieri in fibra compostabile adatti anche alle bevande calde. 

Anche le tazze compostabili sono indicate per concedersi un caffè ecosostenibile, con la possibilità di abbinarle alle palette in legno ecologico. Sul mercato si possono trovare anche bicchieri biodegradabili realizzati in stabilimenti alimentati con le fonti rinnovabili, oppure bicchieri in carta come alternativa ecologica e riciclabile. 

Alcuni materiali come la PLA (bioplastica ottenuta da residui di piante), oppure la bagassa (prodotto derivato dalle fibre di canna da zucchero), sono compostabili secondo la norma EN13432, oppure si possono riciclare insieme alla plastica o al cartone. Per chi consuma i pasti in ufficio un’opzione interessante sono anche le posate in legno FSC, disponibili grezze o con rivestimento in cera naturale di origine biologica. 

Come trovare prodotti sostenibili

Per trovare prodotti sostenibili per l’ufficio è necessario rivolgersi a un fornitore specializzato, in grado di offrire un’ampia scelta di soluzioni green per l’ambiente di lavoro. In questo modo è possibile selezionare le proposte più adatte alle proprie esigenze, trovando le alternative giuste agli oggetti e dispositivi tradizionali per ridurre l’impronta di carbonio

Ovviamente bisogna prestare la massima attenzione alle certificazioni dei prodotti, attraverso le quali è possibile assicurarsi che gli articoli siano davvero ecosostenibili. Inoltre, è importante promuovere una corretta informazione all’interno del luogo di lavoro, garantendo il rispetto di buone pratiche per il riciclo dei materiali ed evitando gli sprechi in ufficio.