Scopri i cataloghi 2021

Oltre 40.000 prodotti disponibili, trova tutto quello che fa al caso tuo!

Scopri di più
panettone come regalo aziendale

I migliori regali aziendali per Natale

Le feste si avvicinano e, come ogni anno, le aziende hanno la necessità di pensare a un regalo da inviare non solo ai propri clienti, ma anche ai propri dipendenti come ringraziamento per l’anno trascorso insieme e come augurio di poter fare altrettanto anche l’anno successivo. I regali aziendali offerti in occasione del Natale, quindi, non hanno solo una funzione puramente materiale ma anche, e soprattutto, simbolica. 

Idee per regali aziendali di Natale

Per poter fare un regalo di Natale aziendale innovativo e soddisfacente per chi lo riceve, è fondamentale partire dal significato che questo gesto ricopre. 

Il dono ha sempre svolto, fin dai tempi più antichi, una funzione antropologica importante assumendo un significato profondo ed emotivo che si ripercuote sullo stato d’animo di chi lo riceve. Fare un regalo aziendale rappresenta un gesto di gratitudine nei confronti di chi lo riceve ma anche una grande soddisfazione per chi lo fa. Inoltre, come afferma Marcel Mauss, autore del saggio* su questo argomento, “nulla è meno gratuito di un dono” dal momento che il dono stesso rappresenta il bisogno di relazione ed esprime la propria identità, definendo il ruolo nei confronti del prossimo con lo scopo di attirarne l’attenzione. 

Al tempo stesso il regalo aziendale di Natale è uno strumento per entrare in empatia con chi riceve il dono. In questo senso i doni natalizi assumono un significato ancora più importante quando vengono consegnati a dipendenti e collaboratori.  

Inoltre è opportuno non sottovalutare la riprova sociale del regalo di Natale, perché, se da un lato deve far sentire tutti i dipendenti parte di una grande famiglia, dall’altro deve rappresentare l’azienda incarnandone valori e ideali.

Avendo chiaro il significato intrinseco che il regalo di Natale può assumere, è possibile dedicarsi alla selezione delle idee regalo, sapendo scegliere quello che meglio si adatta al destinatario e alla ricorrenza, e che riesca ad esprimere appieno l’immagine dell’azienda. Non bisogna escludere nessuna idea a priori, ma è opportuno non solo coinvolgere il team - ad esempio con una survey nel quale si chiede loro quale tipo di regalo natalizio si aspettano - ma anche ascoltare le loro necessità e i loro desideri. 

Se la scelta del regalo aziendale per Natale è importante, lo è altrettanto l’occasione in cui lo si consegna a collaboratori e clienti. Un’idea suggestiva può essere quella di organizzare una festa di Natale aziendale che può trasformarsi in un’ottima occasione di team building e scambio di opinioni su progetti che cominceranno con il nuovo anno. In alternativa, quando il destinatario non è nella stessa città, si può optare per un servizio di spedizione anche se è importante ricordare come l’effetto della consegna di persona amplifichi la sensazione di gratitudine in chi riceve il dono natalizio. 

Regali aziendali alimentari

Tra le numerose alternative tra le quali è possibile scegliere quando si pensa ai regali aziendali per Natale, quella dei doni culinari è tra le soluzioni più amate. Del resto per noi italiani, il cibo ha un valore non solo economico ma fortemente simbolico, grazie alla tradizione  enogastronomica che ci rende famosi in tutto il mondo. 

Optare per regali aziendali alimentari è, anche per questo, una scelta compiuta da tante aziende che desiderano identificarsi con i valori del Made in Italy e, nella maggior parte dei casi, essere sicure che il dono sia gradito da chi lo riceve. Tra le alternative più amate possiamo trovare: 

  • La riscoperta dei prodotti tipici regionali: rimanendo in tema di regali aziendali alimentari, molte aziende potrebbero decidere di scegliere confezioni di Natale che includono  prodotti tipici del proprio territorio.  Un’occasione per associare al proprio nome i valori del mangiar bene, della tradizione culinaria italiana e della riscoperta del territorio. 
  • La scelta del panettone e pandoro: una delle tradizioni natalizie per eccellenza è quella di gustare un buon panettone artigianale con i propri cari. A Natale infatti il re di pranzi, cene e merende è da sempre il panettone: dolce, ma anche regalo perfetto da condividere con clienti e in famiglia. Per un regalo ben riuscito, è molto importante scegliere prodotti che parlano della nostra terra, realizzati con sapienza artigianale e materie prime accuratamente selezionate. Al tempo stesso non bisogna dimenticare la possibilità di scegliere tra diversi “gusti” di panettone: oltre alla tradizionale presenza dei canditi, di recente si sono fatti strada panettoni al cioccolato, al pistacchio o con il liquore, capaci di adattarsi anche ai palati più esigenti.

  • Buon vino e spumante: un cesto natalizio deve ospitare uno spumante o una bottiglia di vino di qualità. I cesti natalizi per aziende o per amici non dovrebbero mai fare a meno di un po’ di sane bollicine. La qualità, poi, non deve mancare, una questione di principio, oltre che di tradizioni. È con lo spumante che si brinda al nuovo anno, ed è il vino che si stappa quando ci si mette a tavola. In sintesi, vini e spumanti fanno parte delle tradizioni delle festività natalizie e del Capodanno, e non possono assolutamente mancare in un cesto di Natale. Senza poi dimenticare il tocco di classe aggiunto da una bottiglia ricercata e di qualità.
    Gli italiani sono - nella maggior parte dei casi - enologi appassionati e, proprio per questo, sono usualmente felici di ricevere una bottiglia di vino come regalo per concludere la fine dell’anno lavorativo. Per scegliere il prodotto da utilizzare è possibile fare riferimento al territorio nel quale ci si trova, prediligendo prodotti a Km0 o aziende vitivinicole che si sono distinte per sostenibilità produttiva. 

Si tratta solo di qualche esempio dal quale le imprese  possono prendere spunto quando desiderano realizzare regali di Natale aziendali non solo per i propri collaboratori, ma anche per i propri clienti. Da questo punto di vista è opportuno riflettere su un paio di aspetti prima di procedere con il confezionamento dei regali: 

  • Regali differenziati: un primo elemento sul quale riflettere è la possibilità di realizzare regali personalizzati in base alla tipologia di destinatario. È possibile differenziare in base al settore di attività, alla professione, alla durata della collaborazione o - nel caso ci sia un rapporto personale - ai gusti personali. Scegliere regali di Natale diversi in base a chi li riceve richiede sicuramente più tempo, ma consente all’azienda di arrivare diretto al cuore di chi lo riceve.
  • Selezionare i regali di Natale per tempo: il tempismo è un aspetto fondamentale quando si desidera far recapitare i doni entro una data prefissata. In particolare, dovendo confezionare tanti doni e dovendoli consegnare all’inizio delle festività, si suggerisce di cominciare a preparare tutto il materiale almeno un paio di mesi prima di Natale. 
  • Trasporto e consegna: soprattutto se l’azienda sceglie di utilizzare prodotti alimentari, è fondamentale assicurarsi che il  pacco natalizio arrivi integro senza compromettere la qualità dei prodotti. 

Confezioni e articoli da regalo aziendali

La scelta del cesto natalizio perfetto richiede un’accurata selezione dei prodotti e della confezione regalo. Originalità, eleganza e costante ricerca sono essenziali per un dono pensato per stupire ed emozionare!  

La forma è importante tanto quanto il contenuto: il piacere di un regalo ben riuscito passa innanzitutto dalla vista. Le confezioni devono essere all’altezza dei prodotti che contengono, capaci di trasmettere emozioni delle feste e di creare un’attesa mai delusa. Le aziende devono prestare particolare attenzione alla combinazione di estetica e funzionalità. Inoltre, la robustezza esterna e l’organizzazione interna della confezione mantengono i prodotti integri e ben conservati durante le consegne. 
A prescindere dalla tipologia di regalo scelta, si suggerisce di non dimenticare un bigliettino d'auguri personalizzato che può anche essere arricchito con timbri decorativi, per rendere davvero speciale il Natale e condividere la gioia delle feste con i destinatari. Arricchire i doni con bigliettini e frasi d'effetto e consegnarli con shopper e carte regalo natalizie è sempre una buona idea per rendere unici i propri regali.


*Saggio sul Dono, Marcel Mauss, 1925