Scopri i cataloghi 2021

Oltre 40.000 prodotti disponibili, trova tutto quello che fa al caso tuo!

Scopri di più
Tipi di pennarelli

Tipi di pennarelli: come sceglierli in base alla superficie

Le tipologie di pennarelli sul mercato sono numerose grazie alla versatilità di questo prodotto che può adattarsi alle necessità più disparate: ciascuno di essi ha caratteristiche diverse a seconda delle superfici sulle quali si vogliono utilizzare e agli effetti che si vogliono ottenere.

La difficoltà ricade spesso nell’identificazione del corretto pennarello o marcatore per ottenere il risultato desiderato sulla superficie a disposizione: vi sono prodotti specializzati per trasferire inchiostro su tessuti, carte fotografiche, vetro, plastica, legno o ceramica.

Ad ogni necessità corrisponde una formulazione variabile degli inchiostri e per questo motivo esiste una consistente gamma di prodotti che differiscono per caratteristiche e tipologie

Comunemente utilizzati dai bambini, i pennarelli trovano ampio impiego anche in diversi contesti lavorativi e creativi, dove una scelta adatta alle proprie esigenze è garanzia di risultati performanti. I pennarelli non possono quindi essere considerati tutti uguali, in quanto differiscono per forma e colore, ma anche per tecnologia e destinazione d’uso.

Com’è fatto un pennarello

I pennarelli sono costituiti da un involucro esterno in plastica o metallo (fusto) utile per l'impugnatura, che ricopre un serbatoio d’inchiostro all’interno del quale è contenuta la sostanza colorata. Il colore viene trasferito ed impresso in modo uniforme sulle superfici attraverso una punta porosa realizzata in materiale sintetico (feltro o nylon) con grandezza variabile a seconda degli usi: può essere tonda, conica o a scalpello con tratto medio, fine o superfine. Ci sono poi il fondello ed il cappuccio che consentono la chiusura del fusto e della punta del pennarello.

Le sostanze contenute all’interno dei pennarelli sono sottoposte a controlli e la loro progettazione è regolamentata da normative: alcuni di essi contengono sostanze tossiche e quindi pericolose per la salute. A tal proposito si consiglia l’utilizzo di cancelleria certificata e priva di sostanze chimiche per un uso destinato a bambini. 

Punte pennarelli

La punta del pennarello, realizzata in nylon o fibra, suddivide i pennarelli in tre macro-categorie: 

  • pennarelli a punta fine: sono ideali per lavori che richiedono precisione perché permettono di ottenere linee accurate e maggiore esattezza nella colorazione di dettagli;
  • pennarelli a punta grossa: si contraddistinguono per la loro semplicità d’uso che permette di colorare ampie aree del foglio in minor tempo rispetto ai colori a punta fine;
  • pennarelli a doppia punta: sono costituiti da una particolare struttura che consente di avere all’estremità di un unico pennarello sia la punta fine sia quella grossa. 

Come si conserva un pennarello

Per ridurre l’impatto ambientale nell’utilizzo dei pennarelli è opportuno farne un uso corretto e rispettare semplici regole.

Per un’adeguata conservazione dei pennarelli si consiglia di:

  • non lasciarli per troppo tempo esposti all’aria, chiudendoli sempre con l’apposito tappo in dotazione;
  • conservarli lontano dalle fonti di calore che potrebbero seccare il prodotto;
  • evitare di esercitare una forte pressione della punta del pennarello sul foglio, questo permette il mantenimento della forma iniziale dell’estremità, garantendo precisione e performance nel tempo. 

Esistono soluzioni sostenibili che permettono di ricaricare l’inchiostro dei pennarelli e di sostituire le punte una volta deteriorate: questa possibilità è riservata a pennarelli professionali.

Pennarello “indelebile” cosa significa esattamente

I pennarelli indelebili sono caratterizzati da un tratto molto resistente all’acqua, all’abrasione e agli agenti atmosferici; ciò nonostante non sono del tutto permanenti, poiché talvolta possono essere rimossi con lavaggi ad alta pressione o attraverso l’impiego di detergenti a base di alcool (ad esempio l’acetone).

Il tratto marker indelebile è indicato per scrivere su un considerevole numero di superfici, dove solitamente è difficile imprimere colore; tra queste vi sono il legno, la plastica, il metallo, la ceramica, il vetro, il tessuto e la pietra.

L’inchiostro dei pennarelli indelebili è realizzato con colorante e resina e olii ai quali vengono aggiunte sostanze sintetiche come alcol, xilene e toluene; questi componenti ne garantiscono la resistenza, ma sono altamente tossici, quindi non adatti all’uso di bambini. 

Colori a spirito

I pennarelli con colore a spirito sono caratterizzati da inchiostro formato da una soluzione acquosa di coloranti e alcool, in grado di donare nitidezza e vivacità al colore impresso sulla carta.  La caratteristica principale di questa categoria è la semplicità d’uso: i pennarelli trasferiscono uniformemente il colore sul foglio, scorrendo in modo fluido e colorando ampie aree della superficie. La facilità nel loro utilizzo è il motivo per il quale vengono indicati per i bambini, inoltre le sostanze usate nella loro realizzazione non sono nocive.

Gli svantaggi di questi pennarelli sono la tendenza a seccare se non adeguatamente chiusi dagli appositi tappi e quella di macchiare mani, superfici, vestiti e il retro del foglio. I colori a spirito vengono venduti in confezioni che comprendono un numero variabile di pennarelli e sono facilmente reperibili a costi non eccessivi. 

Pennarelli ad acqua

I pennarelli ad acqua si differenziano dai classici colori a spirito a base d’alcool per l’impiego di un inchiostro composto da una minima parte di solvente e una soluzione acquosa di coloranti. 

Risulta essere il pennarello migliore nell’utilizzo su carta: il grande vantaggio di questo prodotto consiste nell’assorbimento minimo del colore sul foglio che non genera quindi macchie sul retro di esso.

I pennarelli lavabili sono realizzati con colori a base d’acqua e possiedono il vantaggio di poter essere rimossi da pelle e vestiti. Sono realizzati con colori vivaci e talvolta punta conica, adatti quindi all'uso creativo dei bambini.

Marcatori a vernice

I marcatori a vernice si contraddistinguono per una formulazione con inchiostro pigmentato che ne garantisce una resa efficace, duratura, con asciugatura rapida su diverse tipologie di materiale: vetro, metallo, plastica e legno. Sono colori resistenti all’acqua e al calore. I colori a vernice sono vividi e permettono di ottenere risultati creativi ed estremamente precisi, grazie alle punte decise dei pennarelli: la vernice garantisce un’erogazione controllata con scorrimento uniforme, permettendo una copertura ottimale. 

I diversi marcatori a vernice possono essere dotati di un pulsante che consente di calibrare e la fuoriuscita del colore; alcuni modelli, inoltre, prevedono l’attivazione iniziale che consiste nella pressione della punta, facendola rientrare nel fusto al fine di farle assorbire il colore al primo utilizzo.

Pennarelli cancellabili

I pennarelli cancellabili vengono utilizzati per scrivere su superfici lisce come lavagne o lucidi per proiettore e sono realizzati con inchiostro non permanente: la formulazione non contiene al suo interno solventi. Il colore, erogato dalla punta del pennarello si posa sulla superficie, senza imprimere il colore in essa. 

La caratteristica distintiva di questi pennarelli è la possibilità di cancellare il tratto attraverso l’impiego di un panno o azioni di sfregamento. 

Esistono inoltre innovative formule di inchiostro termosensibile utilizzabili anche su carta, cancellabili attraverso una gomma in dotazione posta all’estremità del tappo.

Pennarelli evidenziatori

L’evidenziatore è una categoria di pennarello che consente di colorare una parte del testo, senza coprirla e mettendola in risalto: la caratteristica peculiare dei pennarelli evidenziatori è la formulazione con inchiostro brillante e luminoso, ma al tempo stesso semitrasparente. Trovano ampio utilizzo nell’ambiente lavorativo e scolastico. 

Pennarelli per tessuti

I pennarelli ad inchiostro indelebile per tessuti consentono di imprimere il colore su stoffa e possono essere sia a base acquosa sia a vernice. Il colore, una volta penetrato nel tessuto, è in grado di resistere a lavaggi e al calore, sebbene sia opportuno che le temperature non siano eccessivamente alte per evitare che il tratto diventi meno nitido.

Esiste un’ampia varietà di colori, tuttavia spesso risultano poco performanti su tessuti scuri, inoltre se la stoffa non è bianca, spesso il colore sul tessuto non corrisponde del tutto alla tinta proposta dalla confezione di pennarelli, subendo leggere trasformazioni. 

Un ulteriore difetto è dato dalla poca precisione del tratto poiché la punta a contatto con le fibre del tessuto tende a sbavare le linee di colore. 

Pennarelli per carta fotografica

I pennarelli specifici per carta fotografica consentono di scrivere sulla superficie lucida delle fotografie, senza influire sull’integrità dell’immagine. I pennarelli devono essere privi di sostanze acide nocive per non incorrere nel deterioramento della fotografia. Inoltre, sono formulati con inchiostro che non penetra eccessivamente, evitando in questo modo la formazione di macchie sul retro della carta. 

Pennarelli professionali

I pennarelli professionali vengono utilizzati nella realizzazione di illustrazioni, di fumetti, nell’architettura o nel design. Sono altamente performanti e permettono di realizzare progetti con finitura precisa e senza sbavature, grazie al tratto netto e fluido e la punta scorrevole.

I set di pennarelli professionisti includono un ampio assortimento di colori, il minimo è di circa 36 colori; è indispensabile avere una ampia gamma di scelta, poiché i colori non sono sovrapponibili, e quindi non è possibile crearne di nuovi. 

I pennarelli ideati per i professionisti possiedono una qualità superiore rispetto a quelli tradizionali, e ovviamente hanno un costo maggiore.

L’elevata specializzazione del settore dei pennarelli consente di rispondere alle più varie esigenze: i pennarelli non differiscono solo per colore, ma soprattutto per tipologia e formulazione. Per ottenere risultati performanti e utile comprendere le caratteristiche e gli utilizzi che contraddistinguono le diverse categorie di pennarelli che meglio si adattano alle nostre necessità.